fotonordest.com
16 Dicembre 2018, 20:43

Autore
Topic: Lightroom e NAS come archivio fotografico (Letto 4243 volte - 0 Likes)

dolby

  • Recluta
  • Post: 6
  • Offline Offline
  • Città: Bruxelles - Belgio
Ebbene si, dopo anni eccomi nuovamente nel forum per un consiglio.

Recentemente ho cambiato DSLR e ormai mi trovo con ogni raw da circa 30MB. Gestire la cosa su dei dischi esterni sta cominciando a diventare complicata gia come archivio per non parlare di backup.

Qui la domanda....

Con lightroom utilizzo i smart preview per una maggiore velocità, leggendo un po' mi è venuta la pulce che potrei spostare il mio archivio (dove salvo i file originali) su di un NAS nella mia rete locale.
Premetto che il catalogo di lightroom è sempre salvato in locale come le smart preview.

Secondo voi funziona? Le velocità di trasferimento sono sufficienti per funzionare o mi conviene continuare a comprare dei dischi esterni da 4 o 5TB?


dolby

  • Recluta
  • Post: 6
  • Offline Offline
  • Città: Bruxelles - Belgio

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #1 il: 18 Marzo 2016, 09:57
mi rispondo da solo dopo qualche settimana.

dopo aver cercato non poco su internet ho optato per un Synolgy 1515+. devo dire che la scelta e` stata azzeccata.
Il nas in questione, ha 4 porte ethernet GIGABIT che permettono una trasmissione globale sopra i 400mb/s.
In ogni caso collegado il mac/pc con una sola porta si arriva ad un trasferimento di 125mb/s che e` ampiamente sufficiente per gestire le foto con lightroom.

Il disco esterno usb3 che usavo prima arrivava a 90/100mb/s quindi con il NAS sono ancora piu` veloce.

Bisogna dire anche che e` un investimento abbastanza consistente ma per evitare le rotture dei vari backup ne consiglio vivamente l'acquisto.

Marina

  • Staff Fotonordest
  • Pro
  • Post: 4554
  • Offline Offline
  • Città: trieste

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #2 il: 18 Marzo 2016, 18:44
Ciao Alberto, bentornato :)
Avevo letto il tuo post e speravo qualcuno ti rispondesse :D Io non avrei saputo cosa dirti, non uso Lightroom :D
marina.tempodiaframma.com
http://500px.com/MarinaViti

Canon 60 D Canon EF-S 10-22, EF 24-105 L IS USM, canon 70-200, Sigma 50 1.4, manfrotto 190 pro "X",

[Andrea]

  • Amministratore
  • Pro
  • Post: 3074
  • Offline Offline
  • Città: Trieste

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #3 il: 23 Marzo 2016, 21:24
bentornato Alberto !!! :)

il tuo post mi era sfuggito .... :(

Si, credo che una porta giga possa bastare per gestire i file raw pero' IMHO potrebbe essere poco per dei file photoshop ... dove iniziando a lavorare con livelli le dimensioni esplodono :( In questo caso il nic-teaming/trunk  aiuterebbe ma e' una soluzione poco economica per casa .... e deve essere supportata da pc/nas e switch....  Io personalmente rimarrei su dei dischi interni che poi regolarmente sincronizzo con il nas per il backup.... magari con qualche SSD per i file di lavoro :)
Andrea - http://av.tempodiaframma.com
EOS 7D | EOS 20D|EF-S 10-22, EF 24-105 f4 L IS USM, EF 70-200 f4 L USM, Sigma 50 f1.4 EX DG |Flash, Tripod, Filtri

AlviseP

  • Recluta
  • Post: 3
  • Offline Offline

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #4 il: 02 Marzo 2017, 13:07
120 giorni dopo, volevo chiedere cortesemente ad Alberto se poteva chiarirmi una cosa:
Sono un fotografo, in studio ho un fisso e un portatile, lavoro con Lightroom e PS ma...le foto a volte sono qui a volte sono lí e vorrei lavorare con i computer vuoti e tutte le mie foto
su un NAS con due Bay, una come archivio una come Backup. Vorrei che la trasmissione dei dati fosse abbastanza veloce per lavorare le foto dal NAS, vorrei avere un unico catalogo per i due mac. Voglio voglio, quante cose voglio...hai qualche risposta per me?
Ah, dimenticavo! Se il NAS fosse accessibile anche Online sarebbe ottimale (velocità permettendo).
Grazie  tutti quelli che potrebbero darmi una risposta.
Alvise

dolby

  • Recluta
  • Post: 6
  • Offline Offline
  • Città: Bruxelles - Belgio

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #5 il: 02 Marzo 2017, 13:26
120 giorni dopo, volevo chiedere cortesemente ad Alberto se poteva chiarirmi una cosa:
Sono un fotografo, in studio ho un fisso e un portatile, lavoro con Lightroom e PS ma...le foto a volte sono qui a volte sono lí e vorrei lavorare con i computer vuoti e tutte le mie foto
su un NAS con due Bay, una come archivio una come Backup. Vorrei che la trasmissione dei dati fosse abbastanza veloce per lavorare le foto dal NAS, vorrei avere un unico catalogo per i due mac. Voglio voglio, quante cose voglio...hai qualche risposta per me?
Ah, dimenticavo! Se il NAS fosse accessibile anche Online sarebbe ottimale (velocità permettendo).
Grazie  tutti quelli che potrebbero darmi una risposta.
Alvise

direi quasi 365 giorni dopo :D

1- velocita` di trasferimento: un nas e` sempre un NAS non e` un HDD esterno USB3/SATA o SSD di ultima generazione, in ogni caso con un buon nas puoi raggiungere velocita` di lettura/scrittura attorno ai 130MB/s con una connessione GB. il che equivale a copiare 5 RAW ~25mb in un secondo. Dal mio punto di vista per un amatore/semi pro e` accettabile.

2- un unico catalogo non penso sia possibile, il catalogo deve essere salvato in locale per essere il piu` veloce possibile, se ogni volta devi andarlo a ricercare sul nas ti rallenterebbe troppo il WF. ti consiglio inoltre di generare le "smart previews" dopo l'import per lavorare anche "offline".
in ogni caso secondo me googlando potresti trovare qualche workaround a questa problematica. probabilmente creando "piccoli cataloghi" per ogni shooting potrebbe ovviare la problematica.

3- il nas è accessibile  anche online (Fa parte della sua natura), però in quel caso il collo di bottiglia è la tua connessione in upload.

« Ultima modifica: 02 Marzo 2017, 13:33 da dolby »

AlviseP

  • Recluta
  • Post: 3
  • Offline Offline

Re:Lightroom e NAS come archivio fotografico

Risposta #6 il: 02 Marzo 2017, 13:36
Grazie! Una domanda ancora, eh eheh
Diciamo che io ho una foto sul NAS importata in LR sul portatile e modificata su quel Lightroom. Poi apro l' iMac e vorrei vedere la stessa foto con le regolazioni di lightroom.
Devo, suppongo, esportare il catalogo dal portatile e importarlo su Lightroom dell' iMac?

P.S. complimenti per le foto
P.S. 2 non pensare che i professionisti lavorino sempre con WF invidiabili, gli amatori sono dei veri maniaci della tecnologia e spesso superano i professionisti che mantengono il focus del loro lavoro sulla luce...