fotonordest.com
20 Settembre 2019, 01:27

Autore
Topic: LABORATORIO SULLE ANTICHE TECNICHE DI STAMPA, LA CIANOTIPIA (Letto 1558 volte - 0 Likes)

FotoNordEst Admin

  • Amministratore
  • Pro
  • Post: 1922
  • Offline Offline
LABORATORIO SULLE ANTICHE TECNICHE DI STAMPA, LA CIANOTIPIA

LABORATORIO SULLE ANTICHE TECNICHE DI STAMPA, LA CIANOTIPIALABORATORIO SULLE ANTICHE TECNICHE DI STAMPA, LA CIANOTIPIA

LABORATORIO SULLE ANTICHE TECNICHE DI STAMPA, LA CIANOTIPIA
Condotto da Davide Rossi
Una due giorni dedicata alle antiche tecniche di stampa nei quali si apprenderanno i procedimenti per ottenere stampe secondo l'antica tecnica del cianotipo partendo da una foto scattata da qualsiasi dispositivo di acquisizione, dal cellulare, dallo scanner, dalla reflex.


CHE COS'E' IL CIANOTIPO
Lo scienziato e astronomo inglese Sir John Herschel inventò questo procedimento nel 1842. Il processo messo a punto da Herschel si basava su alcuni sali di ferro, precisamente il ferricianuro di potassio e il citrato ferrico ammoniacale. Questi due sali, mescolati assieme, sono molto sensibili e reagiscono quando posti di fronte alla luce di tipo solare. Frapponendo un negativo tra la luce ultravioletta e un foglio di carta su cui è stata applicata la soluzione ai sali ferrici, si produce un'immagine fotografica. Il cianotipo è rimasto famoso nella storia della fotografia anche perché venne sfruttato pochi anni dopo la sua scoperta da Anna Atkins, considerata da molti la prima donna fotografa della storia. Lo stesso procedimento di stampa, grazie alla sua versatilità, è rimasto in uso, oltre che in fotografia, anche per la riproduzione di disegni tecnici e di planimetrie, almeno fino agli anni quaranta del XX secolo. In queste applicazioni, sia pure nelle sue varianti, il procedimento ha preso anche il nome di cianografia o di "blueprint".

PROGRAMMA

Sabato 27 ottobre 2012
>ore 9: introduzione e brevi cenni di teoria
>ore 10: realizzazione degli scatti digitali
>ore 13: pausa pranzo
>ore 15: acquisizione delle foto e lavorazione in digitale per ottenere il negativo
Domenica 28 ottobre 2012 sessioni di stampa

ISCRIZIONE
L'iscrizione comprende la partecipazione al workshop, materiali di consumo vari, chimiche, carte, uso attrezzature, dispense di studio. Numero minimo di partecipanti: 8 Numero massimo di partecipanti: 12

REQUISITI
Un qualsiasi dispositivo digitale in grado di fare fotografie, anche un semplice cellulare

DOVE
Vecchio Platano, via Sagredo 35, Vigonovo, Venezia.

DAVIDE ROSSI
Chi è Davide Rossi? Fotografo per vocazione, anticonformista per natura, Davide Rossi vive la fotografia con l’entusiasmo della continua scoperta. Professionista e docente, lavora in tutti i settori della fotografia professionale, pubblicità, ritratto, moda, matrimonio organizzando corsi e workshop che si contraddistinguono per unicità e qualità, dalla ripresa fotografica alla camera oscura, dall’ approccio all’ uso dei materiali a sviluppo immediato Polaroid, ai corsi speciali sulle antiche tecniche di stampa, come il cianotipo, la carta salata, la stampa Van Dick, la stampa alla gomma.

INFO
info@frequenze-visive.it
info@atelierdellafotografia.it
Davide Truffo 349 2218394

Organizzatore: Frequenze Visive, Davide Rossi
Inaugurazione: 27 ottobre 2012 alle ore 09:00 presso Vecchio Platano, via Sagredo 35, Vigonovo, Venezia.
Durata: dal 27 ottobre 2012 al 28 ottobre 2012
Dove: Vecchio Platano, via Sagredo 35, Vigonovo, Venezia.
Link: http://www.frequenze-visive.it

Allegato: 1350896896_fvi_laboratorio_cianotipia.pdf

mandatemi una mail per le info, niente pm