NEROCITTÀ

NEROCITTÀ

Sottopasso della Stua e Associazione Kinima inaugura il ciclo di esposizioni fotografiche del nuovo anno con NEROCITTÀ: una mostra personale di Alessandro Tegon, curata da Marco Tondello che sarà visibile da sabato 14 gennaio a sabato 18 febbraio 2017.

Il progetto è promosso dal Comune di Padova, Settore Cultura, Turismo Musei e Biblioteche e realizzato con il contributo di RCE foto. LA MOSTRA Il nero è il colore della negazione, della sottrazione e dell’assenza di luce; la fotografia, al contrario, è l’istantanea che si sviluppa grazie alla scrittura e all’impressione della luce stessa.
Gli scatti di NEROCITTÀ rappresentano un paesaggio notturno, dove le consuete geometrie architettoniche ed urbane si trasformano in forme più astratte e che al contempo si mostrano inquiete e stranianti.
Le poche luci artificiali mostrano porzioni di una periferia che solo in parte riconosciamo e che costruiscono un’atmosfera sospesa, in equilibrio tra l’azione e l’attesa.
Lo spazio inquadrato, quasi irreale e misterioso, viene attraversato da pochi uomini: ombre che si uniscono alle foschie invernali e alle oscurità della notte.

Organizzatore: Kinima
Artista: Alessandro Tegon
Inaugurazione: 14 gennaio 2017 alle ore 18:00 presso Sottopasso della Stua
Durata: dal 14 gennaio 2017 al 18 febbraio 2017
Orari: lunedì - venerdì, ore 10.00 - 18.00; sabato e domenica, ore 15.00 - 18.00
Dove: Largo Europa, 35100 Padova
Link: http://www.alessandrotegon.com

Allegato: 1483869111_Nerocitta___CS_DEF.doc

© Fotonordest
powered by stamx.net