Mostre

Storia di un viaggiatore

Storia di un viaggiatore

Per coerenza di comportamento, aspirazione a mantenere il suo lavoro in una condizione di “purezza” rispetto alle contaminazioni del mercato, anticonformismo e forte senso di indipendenza personale, Roberto Salbitani, dopo essersi imposto, anche grazie alla sua conoscenza del contesto internazionale, come uno dei fotografi che negli anni Settanta hanno rinnovato la fotografia italiana, ha scelto la strada di una ricerca per molti aspetti solitaria e di tono esistenziale.

Alessandro Ruzzier Quasi da qualche parte

Alessandro Ruzzier  Quasi da qualche parte

"Quasi da qualche parte" è il titolo della mostra fotografica di Alessandro Ruzzier presso studiofaganel che si inaugura il 6 febbraio 2016.
Luoghi e spazi che non presentano particolare bellezza, pregio, decoro, attrattività sono i principali soggetti-oggetti di Ruzzier.

Figurazioni veneziane mostra di ALESSANDRO ANGELI

Figurazioni veneziane mostra di ALESSANDRO ANGELI

La produzione più recente di Alessandro Angeli è improntata all’architettura ed al paesaggio urbano della Venezia insulare e dell’immediato entroterra con particolare attenzione all'edilizia secondaria, ma lungi dall’intento di rappresentare pedissequamente una realtà oggettiva, l’autore sceglie di decontestualizzare radicalmente le ambientazioni e giunge a risultati di stampo grafico e concettuale, caratterizzate dal puntiglioso rigore compositivo, la sintesi formale ed il contrasto degli accostamenti coloristici.

FREQUENTAZIONI 2015

FREQUENTAZIONI 2015

Frequentazioni 2015 

 Vernissage Venerdì 11 Dicembre 2015 Ci siamo! Hanno stretto i denti e lavorato duro, sono usciti dalla propria zona di comfort, hanno fotografato con impegno e dedizione, hanno fatto crescere il loro talento, si sono divertiti e hanno fatto amicizie nuove. Sono loro! Tutti gli allievi 2015 di Frequenze Visive, in mostra il prossimo week end con inaugurazione venerdì 11 Dicembre ore 18.30, presso la sala polivalente di Vigonovo.

Chapter 2 - The Conflict of Images

Chapter 2 - The Conflict of Images

Come suggerisce il titolo, questa mostra non intende presentare semplicemente metodologie e pratiche legate alla fotografia documentaria di guerra, ma vuole, piuttosto, riflettere sul conflitto intrinseco che è connesso con la produzione di immagini, soprattutto quando si tratta di rappresentare la sofferenza e il dolore. Raphaël Dallaporta, Giorgio Di Noto e Monica Haller sono i tre artisti da noi selezionati per suscitare tali riflessioni.

Kurt Kaindl | Reisen im Niemandsland – viaggio nella terra di nessuno

Kurt Kaindl | Reisen im Niemandsland – viaggio nella terra di nessuno

Un percorso fotografico di Kurt Kaindl, lungo l’ex Cortina di Ferro

La Cortina di ferro non era solo una linea geografica ma soprattutto una frontiera ideologica che ancora oggi da molti è sentita come una linea divisoria.

L'arte della cronaca. Immagini dell'agenzia fotogiornalistica Cameraphoto. Cameraphoto Epoche Venezia

L'arte della cronaca. Immagini dell'agenzia fotogiornalistica Cameraphoto. Cameraphoto Epoche Venezia

L'arte della cronaca 1946 – 1982.
Immagini dell'agenzia fotogiornalistica Cameraphoto.

Venezia vista attraverso l'obiettivo in mostra al Centro Culturale Candiani Sarà inaugurata giovedì 19 novembre, ore 18.00 la mostra fotografica L'arte della cronaca 1946 – 1982.

Evolutio Visio. Sulle orme di Gabriele Basilico

Evolutio Visio. Sulle orme di Gabriele Basilico

Come si evolve una visione.
Dal 15 novembre al Centro Culturale Candiani una mostra di fotografie di Giovanni Cecchinato per vedere l’architettura e la città attraverso la sua immagine. Costituisce una sfida che si ripropone nel tempo, il tentare di cogliere quale sia il carattere della città di terraferma, la componente moderna del Comune di Venezia.

Leica Lounge: EL SOL DE MANANA di Gabriele Orlini

Leica Lounge: EL SOL DE MANANA di Gabriele Orlini

Leica Lounge con Gabriele Orlini per l'inaugurazione della mostra "El Sol de Manana" presso il Leica Store di Bologna.

"El sol de mañana è stato realizzato all'interno della Villa 31 a Buenos Aires. Agglomerato urbano che confina a nord con lo storico ed elegante barrio di Retiro e a sud con il moderno e lussuoso Puerto Madero.

Villa 31 conta oggi una popolazione quantomai eterogenea di circa 60 mila persone composta non solo da immigrati clandestini ma anche dalle giovani coppie porteñe che non possono permettersi altra soluzione abitativa all'interno della metropoli.

Giovanni Garbo - Il lavoro di un paese

Giovanni Garbo - Il lavoro di un paese

Questo progetto è nato dopo che Bovolenta, paese nel quale vive l’autore Giovanni Garbo, è stato colpito da un’alluvione che ha stravolto la vita di centinaia di persone e che ha colpito direttamente anche la sua famiglia.

© Fotonordest
powered by stamx.net