Mostre

17. Fotoincontro

17. Fotoincontro

Il Fotoclub Skupina75 festeggia il 40° di attività con due mostre, il 17° Fotoincontro al Kulturni dom e la mostra dedicata al Mercato Coperto di Gorizia alla galleria Art Open Space. Quest’ anno ricorre il quarantesimo anniversario dalla fondazione del Fotoclub Skupina75 di Gorizia (www.skupina75.it) , che festeggia l’evento con un’edizione particolare del tradizionale Fotoincontro, giunto alla 17.ma edizione e proponendo alla città una mostra collettiva dei soci dedicata al Mercato Coperto. Il Fotoincontro di quest’anno, che normalmente ospita autori dell'area mitteleuropea, rende omaggio ad alcune delle figure che con la loro personalità, il loro impegno e la maturità artistica, hanno aiutato il Circolo a crescere fino a diventare un punto di riferimento per tutti gli appassionati d’arte e di fotografia.

Gianni Berengo Gardin - Venezia e le Grandi Navi

Gianni Berengo Gardin - Venezia e le Grandi Navi

Il FAI - Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Fondazione Forma per la Fotografia e Contrasto mette in mostra dal 22 ottobre al 6 gennaio al Negozio Olivetti in Piazza San Marco, bene gestito dal FAI, trenta fotografie di Gianni Berengo Gardin realizzate tra 2013 e 2014, che ritraggono il quotidiano passaggio delle Grandi Navi da crociera nella laguna di Venezia.

Informal VENICE mostra fotografica di STEFANO CUSUMANO

Informal VENICE mostra fotografica di STEFANO CUSUMANO

Giunto alla pubblicazione del suo terzo libro fotografico, Stefano Cusumano espone al Bistrot de Venise una selezione di fotografie a colori di grande formato tratte dal suo volume “Informal Venice” (Ed. Vianello) che, fin dalla sua presentazione presso la Biblioteca Marciana, nell’ottobre del 2010, ha ricevuto non poche attenzioni da parte degli organi di stampa e televisione.

Festival della Fotografia Etica

Festival della Fotografia Etica

Il 10 ottobre 2015 riapre a Lodi il Festival della Fotografia Etica. La manifestazione, giunta alla sua VI edizione, nasce nel 2010 da un'idea del Gruppo Fotografico Progetto Immagine e intende approfondire contenuti di gran¬de rilevanza etica attraverso un ricco programma di mostre di fotoreporter di livello internazionale e l’organizzazione di dibattiti, incontri, workshop, letture portfolio, videoproiezioni e numerosi altri eventi tesi a indagare la relazione che intercorre tra etica, comunicazione e fotografia. Una manifestazione che si propone di promuovere la fotografia come strumento di conoscenza e approfondimento con modalità e declinazioni differenti e che, edi¬zione dopo edizione, ha registrato un gradimento crescente e un flusso di visitatori in costante ascesa – i visitatori registrati sono passati da circa 3.000 nel 2010 a più di 7.000 nel 2014.

1-1 | Jasmine Deporta

1-1 | Jasmine Deporta

1 - 1 | Jasmine Deporta Nelle sue immagini analogiche e inquietanti, Jasmine Deporta trasforma gli impulsi che nascono dalle relazioni interpersonali.
Lavora lungo l’innocenza, il desiderio, e l’ingenuità in un insieme complesso di espressioni e linguaggi corporei.

Confini 12

Confini 12

Al Centro Culturale Candiani torna Confini.

Dal 18 settembre al 4 ottobre sarà in mostra l’evoluzione della fotografia italiana contemporanea Torna Confini, la rassegna italiana di fotografia contemporanea.

NEXT STOP ABANO TERME

NEXT STOP ABANO TERME

Dopo il successo delle mostre che dal 2013, con cadenza semestrale, il Gruppo propone nella splendida cornice di Villa Roberto Bassi Rathgeb ad Abano Terme, Mignon ritorna con un lavoro collettivo dal titolo NEXT STOP ABANO TERME. Si tratta di quello che potremmo definire un “lavoro fotografico su commissione”, promosso dal Comune di Abano Terme e al quale il collettivo ha lavorato per due anni. A partire dal rinvenimento di alcune immagini storiche della città che hanno restituito, su antiche lastre di vetro, le strade, le piazze e gli alberghi della città così come si presentavano settant’anni fa, viene proposta una lettura diacronica dell'ambiente urbano.

Il raggio di luce

Il raggio di luce

 

In concomitanza con la 49° FESTA DEL CICLAMINO a Meano di Santa Giustina Bellunese, dal 21 al 30 Agosto sara' esposta la mostra fotografica collettiva "Il raggio di luce" per una raccolta fondi a favore dell' Istituto Nazionale Tumori Cro Aviano.

Piero Martinello Radicalia

Piero Martinello Radicalia

Radicale è qualcosa “che agisce in profondità; che investe un problema a partire dai principi essenziali” secondo il Grande dizionario della lingua italiana di Salvatore Battaglia.
Partendo da questa definizione, il fotografo Piero Martinello ha viaggiato l’Italia alla ricerca di uomini e donne che, ciascuno a suo modo e per motivi diversi, hanno abbracciato scelte e stili di vita radicali.

Ballerina Project Venice

Ballerina Project Venice

Ballerina Project Venice Da New York a Venezia.
1999-2014 Ballerina Project Venice è un progetto, interamente ideato e realizzato dalla fotografa Giulia Candussi, che si sviluppa in un connubio tra danza e città con la partecipazione volontaria di ballerini, classici e contemporanei, che posano in location molto particolari nel territorio veneziano.

© Fotonordest
powered by stamx.net